torna alla Home Page
scopri chi è Cioccolatini Personalizzati
i nostri prodotti
per contattarci
le modalità di ordine prodotti
metodo di pagamento
CHOCOCLUB associazione italiana amatori cioccolato
CHOCOTECA il franchising del cioccolato
consigli sulla personalizzazione
i nostri test sensoriali sui prodotti
cosa è il cioccolato
la direttiva europea sul cioccolato puro
prodotti certificati  senza glutine
i nostri laboratori dove produciamo
il progetto sociale banca del cioccolato
 
 
Cioccolatini Personalizzati
il glutine
tratto da wikipedia

Il glutine è una sostanza lipoproteica che si origina dall'unione, in presenza di acqua, di due tipi di proteine: la gliadina e la glutenina presenti principalmente nell'endosperma delle cariosside dei cereali quali frumento, farro, segale, kamut e orzo. Per il suo tenore proteico è spesso usato come sostitutivo della carne in alcune diete vegetariane, ed è la base del seitan. Viene anche usato come addensante nelle formulazioni in tavoletta o pastiglie di alcuni farmaci e industrialmente come collante per l'apprettatura di carte e tessuti. Il glutine conferisce agli impasti viscosità, elasticità e coesione. Pertanto la quantità e la qualità di glutine presente in una farina è un importante indice per valutarne la qualità e l'attitudine alla panificazione. In una farina di grano tenero tipo 00, secondo la legge italiana, la quantità di glutine secco minima è del 7% e generalmente a parità di altri fattori (umidità, colore, ceneri...) maggiore è il contenuto di glutine migliore è la qualità del prodotto. Comunque il glutine, pur essendo una proteina, è nutrizionalmente sbilanciato, dato che è carente nell'amminoacido lisina.

Cioccolatini Personalizzati - divisione di Chococlub srl - via S. Croce 10 - 27029 Vigevano (PV) tel. +39 0381.74743 Cell. 349.1558931 P.Iva 02766910042
cioccolatini personalizzati: www.cioccolatinipersonalizzati.com - portale cioccolato: www.chococlub.com - franchising negozio cioccolato: www.chocoteca.com
IL SITO SPECIALIZZATO PER LE PERSONALIZZAZIONI IN CIOCCOLATO
intolleranze alimentari
tratto da wikipedia

Glutine ed intolleranze alimentari. Durante la digestione intestinale il glutine si idrolizza in peptidi. La digestione avviene ad opera di transglutaminasi intestinali che modificano la glutammina, un amminoacido, e nei soggetti predisposti alla celiachia si sviluppano anticorpi anti-transglutaminasi che determinano il processo infiammatorio e le alterazioni patologiche a carico dei villi intestinali. Inoltre alcuni peptidi derivati dal glutine (in particolare il frammento 31-49 di 19 amminoacidi) in soggetti sensibili provocano reazioni immunitarie abnormi. In questi casi i linfociti T, non trovando organismi estranei, attaccano le cellule dei villi intestinali. Questa condizione patologica prende il nome di morbo celiaco.

Per tutti i prodotti alimentari per i quali sia stata attestata l'idoneità al consumo da parte di celiaci, l'Associazione Italiana Celiachia ha registrato un marchio a tutela dei consumatori: la spiga sbarrata. Il simbolo, di proprietà dell'Associazione, viene concesso ai prodotti che abbiano contenuto di glutine inferiore alle 20 ppm (secondo quanto indicato dalla Associazione e dal Ministero della Salute). Anche prodotti non italiani possono ottenere ugualmente il simbolo concesso dalle varie associazioni per i rispettivi territori di competenza, ma le modalità di certificazione sono diverse. In alcuni Paesi la spiga certifica un contenuto in glutine di 20 ppm, in altri si possono raggiungere anche le 100 ppm.

i nostri prodotti certificati
"senza Glutine"

Nei nostri laboratori lavoriamo artigianalmente molti prodotti e quindi riceviamo costantemente molti ingredienti.
Due però sono molto particolari perchè sottostanno a controlli rigorosi e soprattutto non gestiscono nessun ingrediente o prodotto nel quale possa esserci traccia di glutine.
Per questa ragione sono entrambi laboratori dai quali possiamo garantire che tutti i prodotti lavorati sono "certificati senza glutine".
Stiamo parlando di uno dei laboratori dei confetti e del laboratorio dei giandujotti.

senza zucchero

Per chi ha "problemi" con lo zucchero... abbiamo una linea di prodotti "senza zucchero".
Il sapore resta molto gradevole anche se andiamo a sostituire la dolcezza dello zucchero con maltitolo, fruttosio o aspartame.

MALTITOLO
Il maltitolo è un prodotto naturale ottenuto dal malto utilizzato come dolcificante, dato che ha il 75% della dolcezza ed il 60% del potere calorico del saccarosio, il comune zucchero da tavola.
Test medici hanno dichiarato la sua capacità di ridurre la formazione della placca dentale e di conseguenza il rischio di carie. È noto infatti che gli zuccheri, come il saccarosio, sono i principali responsabili della carie in quanto i batteri presenti nella bocca li trasformano in sostanze che contribuiscono a formare la placca che si deposita sui denti.

FRUTTOSIO
Si trova nella maggior parte dei frutti zuccherini e nel miele. È un carboidrato importante poiché combinato con il glucosio forma il disaccaride saccarosio, lo zucchero più diffuso nell'ambito alimentare. Il fruttosio è il più dolce tra tutti gli zuccheri e viene convertito facilmente in glucosio sia nel fegato che nell'intestino. Il fruttosio ha un più basso indice glicemico rispetto al saccarosio e quindi determina un più moderato incremento della glicemia.

ASPARTAME
Pur avendo la stessa quantità di calorie dello zucchero il suo potere dolcificante è circa 200 volte maggiore, motivo per cui ne sono necessarie piccole quantità per dolcificare cibi e bevande. Per questo l'aspartame, come altri prodotti dolcificanti come il ciclamato e la saccarina, è utile a chi soffre di diabete e per le persone che vogliono ridurre l'apporto di calorie nella dieta.